Le cipolle rosse biologiche siciliane sono in piena produzione

15/05/2011

Le cipolle rosse siciliane biologiche sono  già in piena produzione, hanno finito la fase dell'accrescimento  del bulbo ma non sono ancora completamente secche. In questo periodo dal punto di vista aromatico e gustativo  danno il meglio di sè.

La varietà, attualmente in produzione, è la maggiolina rossa, cipolla rossa tonda tipo tropea  di dimensioni che vanno da calibro 50 mm fino 90 mm, il  colore è uniforme all'esterno  screziato di  bianco nella parte interna.

Le cipolle attualmente in produzione  vengono trapiantate  nel tardo autunno con piantine a radice nuda ottenute in semenzaio dalla stessa  azienda  produttrice. In Sicilia l'areale di maggiore produzione  è a cavallo delle province di Agrigento e Caltanissetta da Castrofilippo fino a Mazzarino,  dove insiste un suolo di medio impasto fertile e profondo molto adatto alla coltivazione delle cipolle . Le cipolle de  I FRUTTI DEL SOLE  sono prodotte nei comuni di Campobello di Licata e di Barrafranca.

Le cipolle rosse de  I FRUTTI DEL SOLE  vengono  confezionate in cassette di  10 kg garantiti e sono  calibrate in tre categorie: 40-60; 60-80; 80+. Prima di essere confezionate le cipolle vengono pulite e private della parte vegetativa e delle radici.
Le cipolle vanno conservate a temperatura ambiente (non in frigorifero), in un luogo possibilmente fresco e asciutto e si mantengono bene per circa 5 settimane circa fino a quando manterrà la sua compattezza, non cambierà colore e non presenterà germogli. Non esistono particolari controindicazioni per quanto riguarda il consumo, l’unico spiacevole effetto che la cipolla può provocare, specialmente se mangiata cruda, oltre ai problemi legati all’acidità di stomaco, è uno sgradevole alito cattivo, ma si può rimediare a questo “inconveniente” masticando alcuni chiodi di garofano. Nessun problema invece se vengono consumate cotte.

I Frutti Del Sole