Le arance moro biologiche I Frutti del Sole: il rosso che fa bene alla salute!

25/02/2015
Le arance moro biologiche I Frutti del Sole: il rosso che fa bene alla salute!
Le arance rosse siciliane non sono tutte uguali. Moro, tarocco, sanguinella. Tre cultivar con tre personalità diverse, tuttavia negli ultimi anni si è avviata in Sicilia una campagna di "tarocchizzazione" delle arance, nel senso che il 90% delle arance rosse appartiene alla varietà tarocco. Le arance moro sono un'eccezione, o quasi. Noi le coltiviamo perchè crediamo che la differenziazione sia un valore aggiunto tipico dell'agricoltura biologica, un valore da fornire a tutti i nostri clienti. 
 
Cos'hanno di speciale le nostre arance biologiche moro? Rispetto alle altre cultivar hanno un gusto più completo e aromatico. Il frutto presenta una buona resistenza sia sulla pianta che dopo la raccolta mentre la percentuale di succo è altissima, 35% circa. La pienezza del gusto è data dalla massiccia presenza di antiossidanti presenti nel frutto. Le arance rosse moro, infatti, diventano tali e sviluppano il loro alto contenuto di antocianine, soltanto a fronte di determinate condizioni ambientali. Hanno per esempio bisogno di giorni caldi e notti fredde – queste ultime necessarie soprattutto durante la fase della maturazione. Noi le coltiviamo a Rosolini, in provincia di Siracusa, e in assenza di queste condizioni climatiche, i frutti non riescono a produrre una quantità sufficiente di antocianine e finiscono per somigliare molto alle comuni varietà di arance bionde. 
 
Il risultato è un frutto ideale sia per il consumo diretto che per le spremute, che confezioniamo in casse di legno da 8 o 10 kg divisi per pezzatura  dalle più piccole alle più grandi e che esportiamo soprattutto in Inghilterra e in Nord Europa.
I Frutti Del Sole