L'uva Italia biologica de I Frutti del Sole è quasi pronta

12/07/2012

Dolce e di bell’aspetto, di grossa pezzatura, l’uva “Italia” biologica arriverà leggermente in anticipo, quest’anno. I Frutti del Sole, infatti, è già pronta per la produzione, il cui inizio è previsto per la fine di luglio.

L’annata è particolarmente buona, per qualità e quantità: sono 6.000 i quintali previsti, e 10.000 quelli per la varietà “red globe”, caratterizzata da un colore violaceo. La nostra uva proviene da Campobello di Mazara, Licata e Canicattì, dove si produce l’unica uva in Europa di indicazione geografica protetta (IGP). Nata dall’incrocio di due varietà di viti, Bicane e moscato d’Amburgo, l’uva “Italia” biologica de I Frutti del Sole è particolarmente apprezzata dai consumatori per il suo colore dorato e per un sapore distintamente moscato.

 

I Frutti del Sole coltiva e distribuisce anche un altro tipo di uva biologica, la Red Globe, che rappresenta una valida alternativa  all'uva italia essa infatti è meno zuccherina e meno aromatica ma di gusto più delicata e molto gradevole. Il grappolo è molto sviluppato con peso medio di 700 – 800 grammi, anche se alcune volte supera anche il Kg. Il gusto di ogni acino, di colore rosso violaceo, è neutro ed equilibrato, si gusta meglio se consumata ad una temperatura di 14-18 gradi. La produzione è costante e soprattutto abbondante mentre il periodo di maturazione e raccolta va da settembre alla fine di dicembre.

I Frutti Del Sole