Il cedro in alcune ricette siciliane

Di seguito  vi riporto alcune ricette siciliane  per consumare  i cedri tutti i giorni.

 

 

 

 

Insalata di cedro e olive verdi

Ingredienti:1 grosso cedro ben lavato, basilico, prezzemolo, 1 cipollina fresca, olive verdi denocciolate, origano secco, sale e pepe di mulinello, olio.
Tagliare il cedro a pezzetti, scorza e polpa. Metterlo in una insalatiera e condirlo con basilico e prezzemolo tritati, la cipollina affettata, una manciata di olive nero, origano, sale, pepe e olio.

Insalata di cedri
Ingredienti: Cedri Olio di oliva sale Pepe nero
Sbucciare i cedri, tagliare a fette e servire dopo aver condito con olio della Riviera sale e pepe nero

Insalata di cedro e arancia rossa

Ingredienti: un cedro, un’arancia rossa, una cipolletta a gambo, peperoncino, sale e prezzemolo.

Dopo aver sbucciato in cedro si taglia in fette sottilissime si aggiunge l’arancia tagliata a rondelle lacipollina sottilissima e un po’ di peperoncino, si condisce con sale grosso e olio e qualche ciuffetto di prezzemolo

 

Insalata di cedro con il tonno

 

 

Ingredienti: Un cedro, filetti di tonno in olio I FRUTTI DEL SOLE, sale,  limone e pepe.

Sminuzzare il tonno non togliendo l’olio, aggiungere il cedro tagliato a fette sottilissime, condire con mezzo limone spremuto sale e pepe.

Cedro candito

Raschiare leggermente la buccia del cedro per togliere le impurità.Togliere la buccia con tutto il bianco, eliminare la polpa. Mettere la buccia a bagno per tre giorni, avendo cura di cambiare l’acqua tutti i giorni. Scolare le bucce e farle sbollentare appena, passare sotto l’acqua fredda e metterle a gocciolare, tagliare a striscioline. Mettere le bucce in una casseruola con la stessa quantità zucchero e pochissima acqua. Fare cuocere per mezzora circa, così da fare asciugare l’acqua. Conservare in vasetti di vetro o di plastica in frigo.